La ferrovia elettrica Roma-Civita Castellana-Viterbo Vedi a schermo intero

La ferrovia elettrica Roma-Civita Castellana-Viterbo

In arrivo il nuovo volume di Matteo Jarno Santoni

La cronaca di un viaggio durato più di 120  anni, lungo i 102 chilometri di strada ferrata  che uniscono Roma con Viterbo, attraverso Civita Castellana. Sedici capitoli alla scoperta di  come è nata la ferrovia Roma Nord, ripercorrendo la storia della primitiva ferrotramvia,  del suo materiale rotabile, dei lavori di conversione, delle caratteristiche tecniche della  nuova ferrovia e dei suoi mezzi innovativi, delle vicende belliche lungo i binari, del pericolo - scampato, per ora - della chiusura. Completano il volume uno sguardo sul modellismo, un  ricordo di una persona speciale per la ferrovia, dei film girati sulla linea, del pionieristico  esperimento turistico del «Treno della Tuscia»  e di un viaggio immaginario fra Viterbo e Civita Castellana, attraverso parchi, chiese, borghi gioiello, castagneti e piantagioni di nocciole.
La storia dell'intraprendenza dei nostri predecessori nella progettazione e nella realizzazione di una ferrovia patrimonio di tutti.
Impreziosiscono il volume la prefazione  dell'ing. Angelo Curci (ex Direttore di esercizio), un intervento dell'ing. Vittorio Formigari
 (storico di ferrovie e tramvie) e la postfazione del sig.Giuseppe De Grisantis (direttore del Museo di Colonna).
Il volume di 336 pagine riccamente illustrato anche a colori 

28,00 €

30 altri prodotti della stessa categoria: