Binari per gli Stabilimenti Vedi a schermo intero

Binari per gli Stabilimenti

Binari per gli stabilimenti. Il tempo dei raccordi industriali a Torino: A metà Ottocento le prime strade ferrate arrivano a contornare il perimetro cittadino. La ferrovia diventa il sistema di trasporto principale per le merci, con essa si alimentano le fabbriche e si distribuiscono i prodotti. Nell'arco di un secolo si sviluppa un'estesa rete di raccordi a servizio delle industrie torinesi. Fabbriche e binari sono impianti oggi ormai scomparsi dall'ambito urbano. Rotaie dimenticate che affiorano dalla pavimentazione stradale, antiche mappe con l'indicazione di ferrovie fra le case e vecchie fotografie di treni in transito lungo le vie cittadine restano a testimoniare un aspetto del passato industriale della città. Gli scali merci, i raccordi costruiti per servire fabbriche e magazzini, gli allacciamenti fra diverse società di esercizio e i collegamenti temporanei per cantieri o esposizioni sono qui descritti con precisione sulla base di documenti d'archivio inediti. 535 pagine foto colori e bianco e nero

 
In the mid-19th century the first railway tracks arrive to wrap around the perimeter of the city. The railway becomes the main transport system for goods, with it powering factories and distributed products. Over a century develops an extensive network of sidings to serve the industries of Turin. Factories and train tracks are today disappeared from urban areas. Rails forget that rise from the pavement, old maps showing railroads between the houses and old photographs of trains in transit along the city streets remain to testify to an aspect of the city's industrial past. The freight terminals, fittings manufactured to serve factories and warehouses, the connections between different companies and temporary links to job sites or exhibitions are here described in detail on the basis of unpublished archival documents.

35,00 €

30 altri prodotti della stessa categoria: